rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca

Ruba un motorino e chiede "cavallo di ritorno", arrestato 20enne

Il giovane è stato condannato per furto aggravato ed estorsione

I carabinieri di Nesima hanno arrestato il 20enne catanese Giovanni Di Benedetto, già sottoposto agli arresti domiciliari. Il giovane è stato condannato per furto aggravato ed estorsione. Reati commessi nell’aprile del 2015 a Catania: aveva infatti rubato un motorino e chiesto al proprietario il "cavallo di ritorno".  Dovrà espiare la pena di anni 3 e mesi 6 di reclusione nel carcere di piazza Lanza.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba un motorino e chiede "cavallo di ritorno", arrestato 20enne

CataniaToday è in caricamento