Ruba uno scooter, arrestato dopo un folle inseguimento

Dopo un tallonamento, il ladro è stato bloccato ed ammanettato perché poco prima aveva rubato, proprio in via Cappuccini, uno scooter Kymco 125 risultato di proprietà di una ragazza catanese

I carabinieri del Nucleo Radiomobile del Comando Provinciale di Catania hanno arrestato nella flagranza il 34enne catanese Angelo Passalacqua, ritenuto responsabile di furto aggravato.

Ieri sera, una manovra elusiva, effettuata dall'uomo alla vista della macchina dei carabinieri, non è sfuggita all’occhio attento dei militari che hanno inziato ad inseguirlo, tra le vie Cappuccini e Garofalo.

Dopo un tallonamento, il ladro è stato bloccato ed ammanettato perché poco prima aveva rubato, proprio in via Cappuccini, uno scooter Kymco 125 risultato di proprietà di una ragazza catanese alla quale il mezzo è stato restituito. L’arrestato, in attesa della direttissima, è stato relegato agli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

Torna su
CataniaToday è in caricamento