rotate-mobile
Cronaca

Rubano Apple watch ai controlli di sicurezza dell’aeroporto: denunciati coppia di coniugi

I fatti risalgono allo scorso 30 aprile. La polizia di frontiera ha individuato e denunciato un uomo e una donna, di 26 e 24 anni, resisi responsabili di furto aggravato in concorso

Lo scorso 30 aprile, la polizia di Stato  denunciato un uomo e una donna, coniugi di 26 e 24 anni, responsabili di furto aggravato in concorso.

I due, infatti, hanno rubato un Apple watch e, sicuri di non essere stati scoperti, sono partiti alla volta di Bologna, ma, scesi dall’aereo hanno trovato ad aspettarli i poliziotti e si sono resi conto di essere stati scoperti. Una passeggera dopo essersi sottoposta ai controlli di sicurezza, ha dimenticato nella vaschetta utilizzata il proprio orologio per poi allontanarsi in direzione del gate d’imbarco. Solamente dopo pochi minuti, la donna si è resa conto di aver dimenticato l’orologio ma, ritornando sul posto, non è riuscita a rientrarne in possesso, realizzando che durante il lasso di tempo trascorso, ignoti se ne erano appropriati.

Raccolta la denuncia di furto, il personale della polizia di frontiera dello scalo di Fontanarossa, visionando le registrazioni del sistema di videosorveglianza è riuscito ad individuare in un passeggero l’autore del furto il quale, accorgendosi della presenza dell’orologio all’interno della vaschetta, lo ha nascosto all’interno della tasca dei pantaloni indossati, ed una volta ultimati i controlli si è diretto in sala partenze.

L’autore del furto, una volta raggiunta la sala partenze, appartandosi con la moglie, lontano da occhi indiscreti. La donna, osservato attentamente l’orologio e una volta resisi conto del valore dell'orologio, lo ha nascosto nella propria borsa per poi raggiungere il gate d’imbarco per un volo aereo diretto a Bologna.

Una volta identificata la coppia, e verificato che la stessa si trovasse già a bordo dell’aereo diretto a Bologna, il personale della polizia ha allertato i colleghi dello scalo emiliano, inviando loro fotogrammi ritraenti la coppia e copia della denuncia di furto. La polizia di Bologna così all’arrivo è riuscita a rintracciare la coppia. L’Apple watch è stato poi restituito alla legittima proprietaria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano Apple watch ai controlli di sicurezza dell’aeroporto: denunciati coppia di coniugi

CataniaToday è in caricamento