rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Cronaca

Rubano materiale da un cantiere edile di via Francesca Corso

Una piccola betoniera, una prolunga elettrica e una cassetta di primo soccorso, il bottino del raid del terzetto, trafugato poco prima da un box all’interno del cantiere

Questa notte, agenti delle volanti hanno arrestato Luca Di Grazia (del 1984), Anna Rau (del 1988) e il mauriziano Kolahol Rooprajsingh (del 1984) per il reato di furto aggravato in concorso. Era appena trascorsa la mezzanotte, quando alla sala operativa è giunta una segnalazione anonima nella quale veniva indicata una Lancia y di color crema sulla quale tre individui si erano appena allontanati da un cantiere edile di via Francesca Corso, dopo avervi caricato del materiale prelevato dal cantiere.

Una volta diramata la nota, le volanti di zona hanno subito intercettato la Lancia mentre transitava per Piazza Roma, bloccandola in via Salvatore Tomaselli. All’interno della vettura, tre individui, tra i quali la Rau, già nota per essere pluripregiudicata per reati contro il patrimonio, che avrebbe dovuto trovarsi ristretta agli arresti domiciliari.

Una piccola betoniera, una prolunga elettrica e una cassetta di primo soccorso, il bottino del raid del terzetto, trafugato poco prima da un box all’interno del cantiere. I tre arrestati sono stati condotti in Questura e da qui, su disposizione del P.M. di turno, posti agli arresti domiciliari in attesa di giudizio direttissimo; la Rau dovrà rispondere anche del reato di evasione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano materiale da un cantiere edile di via Francesca Corso

CataniaToday è in caricamento