rotate-mobile
Cronaca San Gregorio di Catania

Pescati dai frati mentre rubano le offerte alla Madonna: finiscono in manette

Sono intervenuti i carabinieri che hanno arrestato una coppia di catanesi che avevano rubato circa 100 euro dalle donazioni dei fedeli

I carabinieri della stazione di San Gregorio di Catania hanno arrestato il 46enne Antonino Miraglia e la convivente Grazia Nicolosi di 47 anni, entrambi catanesi. I due dovranno rispondere di furto aggravato e di danneggiamento: aveva forzato tre cassette del Santuario della Madonna di Valverde per rubare le offerte dei fedeli ma sono stati pescati dai frati che li hanno affrontati. Così sono subito accorsi i carabinieri  che hanno bloccato la coppia di
malviventi e recuperato l’intera somma rubata, equivalente a 110 euro. I due sono stati denunciati, ovviamente, anche per la violazione dell’art.650 del c.p. (inosservanza dei provvedimenti dell’autorità) in riferimento alle recenti norme emanate dal governo in materia di contenimento del virus covid-19.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescati dai frati mentre rubano le offerte alla Madonna: finiscono in manette

CataniaToday è in caricamento