Rubano una Panda e fuggono inseguiti tra la gente: un arrestato

I carabinieri del nucleo radiomobile del comando Provinciale di Catania hanno arrestato, il 36enne Andrea Timpone, perché responsabile di furto aggravato in concorso

I carabinieri del nucleo radiomobile del comando Provinciale di Catania hanno arrestato, il 36enne Andrea Timpone, perché responsabile di furto aggravato in concorso. La pattuglia dei militari stava già perlustrando il quartiere di Librino quando la centrale operativa alle ore 13:00 circa, ricevuta una telefonata da un cittadino che aveva visto armeggiare due uomini attorno ad una Fiat Panda, li indirizzava su viale Bummacaro per effettuare un controllo. La pattuglia dei militari, proprio mentre stava per giungere sul posto, ha incrociato l’autovettura indicata il cui guidatore d’altro canto, appena notata la loro presenza, ha effettuato una brusca manovra determinando l' inseguimento della gazzella dei militari per le vie limitrofe, con la gente in strada che si scansava per non essere travolta dall’auto rubata, poi conclusosi in una strada senza sbocco. I malviventi hanno quindi scavalcato un muro dandosela a gambe per i condomini circostanti ma uno dei due, Timpone appunto, è stato raggiunto ed ammanettato dai militari mentre l’autovettura rubata, con piacevole sorpresa, è stata riconsegnata all’ignaro proprietario. L’arrestato è stato posto agli arresti domiciliari in attesa della celebrazione del rito direttissimo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, nel mirino i "fedeli collaboratori" del clan Santapaola-Ercolano: 21 arresti

  • Incidente stradale a Paternò, scontro fra due mezzi pesanti: un morto

  • Il "mistero" dei fuochi d'artificio di Picanello, sparati ogni giorno a mezzanotte

  • "Iddu" e "idda": il terrore di Giarre e Riposto, stroncata dai carabinieri la cupola di La Motta

  • Sgominate bande che rubavano sui tir e nelle case: 13 arresti

  • Droga e mafia, altri 4 arresti nell’ambito dell’operazione "Overtrade"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento