rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cronaca

Ruspe nell'Oasi del Simeto, abbattuta una casa abusiva

Gli uomini del corpo forestale della Regione siciliana assieme ai vigili urbani hanno presidiato alla demolizione di una casa di quasi 200 metri quadrati che con sentenza definitiva doveva essere abbattuta

Ruspe in azione al Villaggio Jonio, nel quartiere periferico di San Francesco La Rena, in piena zona B della riserva naturale orientata dell'Oasi del Simeto di Catania.

Gli uomini del corpo forestale della Regione siciliana assieme ai vigili urbani hanno presidiato alla demolizione di una casa di quasi 200 metri quadrati che con sentenza definitiva doveva essere abbattuta.

Le operazioni si sono svolte a rilento in quanto i familiari, durante la prima fase dell'operazione, hanno impedito che le ruspe operassero. Dopo una lunga mediazione e al termine dello sgombero della casa rimasta completamente piena di masserizie (mobili, elettrodomestici e suppellettili varie) l'abitazione e' stata demolita.

Alle operazioni sono stati presenti i due magistrati Brugaletta e Di Marco che hanno coordinano l'inchiesta sulle demolizioni delle costruzione abusive nell'Oasi del Simeto

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruspe nell'Oasi del Simeto, abbattuta una casa abusiva

CataniaToday è in caricamento