Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca

Ruzzle è il gioco del momento, ecco come si bara: merito di un catanese

Un giovane ventitreenne iscritto alla facoltà di Ingegneria informatica di nome Federico Fallico, ha creato l'algoritmo che risolve il gioco, scoprendo il procedimento che consente di truffare l'antagonista paroliere

Magari non tutti sanno cosa sia di preciso. Ma, quasi, sicuramente molti avranno sentito parlare di Ruzzle. E' il gioco del momento.  L'app creata dagli svedesi di Mag Interactive nata lo scorso aprile non ha ancora compiuto un anno, ma già vanta 20 milioni di giocatori e ha già conquistato il  primo posto nelle classifiche riguardanti i giochi su App Store e Google Play.

Ma come si gioca? Il principio è quello del vecchio paroliere: viene mostrata una griglia con tante lettere disposte in modo casuale e si deve individuare il maggior numero possibile di parole. Niente di nuovo insomma, ma il bello di Ruzzle è che "interagisce" con Facebook. Si possono, quindi, sfidare facilmente gli amici di social network. Prima gioca una persona e poi, quando ha tempo, gioca l'altra, sullo stesso tabellone. Così facendo non bisogna aspettare che gli amici siano online per giocare con loro.

Ma, a parole, sembra semplice. E, invece, impazzano sul web consigli e trucchi per stravincere. Un catanese appena ventitreenne iscritto alla facoltà di ingegneria informatica di nome Federico Fallico, ha creato l’algoritmo che risolve il gioco. Basta andare nel sito Ruzzle-cheater per risolvere in poco tempo la scacchiera Ruzzle.

Federico ha deciso di sfidare il sistema. In poco tempo ha scoperto il procedimento che consente di truffare l’antagonista paroliere e imporsi nella vetta della classifica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruzzle è il gioco del momento, ecco come si bara: merito di un catanese

CataniaToday è in caricamento