rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Cronaca

Aeroporto, esteso ai lavoratori Sac service il contratto dei dipendenti Sac

Nel testo sottoscritto dalle organizzazioni di categoria, si sottolinea che nell’aeroporto Fontanarossa “si verificano spesso distacchi di personale da Sac Service a Sac e che, al solo fine di evitare le spese e i rischi correlati a un possibile contenzioso, Sac Service ha manifestato la disponibilità ad avviare un percorso volto ad armonizzare le differenze di costo tra i due contratti, in vista poi della successiva e integrale applicazione del contratto AssoAeroporti

“Per i 540 lavoratori di Sac Service diventa più concreto un diritto che UilTrasporti, con il pieno sostegno della Uil, rivendica da tempo. È stato avviato, infatti, l’iter che garantirà anche a loro il riconoscimento del contratto nazionale AssoAeroporti, sinora applicato nello stesso scalo di Fontanarossa ai soli dipendenti della Sac. Subito, intanto, è previsto il pagamento di un superminimo in busta paga. È una buona notizia, siamo soddisfatti”. Lo affermano i segretari generali di Uil e UilTrasporti Catania, Enza Meli e Salvo Bonaventura, e il responsabile sindacale per il Trasporto Aereo Antonio Oranges, dopo la firma dell’accordo con l’azienda rappresentata dal presidente Paolo Lentini e dal direttore generale Giuseppe Interdonato. Nel testo sottoscritto dalle organizzazioni di categoria, si sottolinea che nell’aeroporto Fontanarossa “si verificano spesso distacchi di personale da Sac Service a Sac e che, al solo fine di evitare le spese e i rischi correlati a un possibile contenzioso, Sac Service ha manifestato la disponibilità ad avviare un percorso volto ad armonizzare le differenze di costo tra i due contratti, in vista poi della successiva e integrale applicazione del contratto AssoAeroporti (che avverrà nel 2025, ndr)”. La società si è impegnata a erogare a tutto il personale un superminimo annuo per compensare le differenze fra trattamento economico del contratto nazionale Logistica, attualmente utilizzato da Sac Service, e quello del Trasporto Aereo. Una prima quota sarà pagata già con la mensilità di luglio. Al termine di un’assemblea tenuta in aprile, la UilTrasporti aveva sollecitato “l’armonizzazione contrattuale al contratto del trasporto aereo per le lavoratrici e i lavoratori della società Sac Service di Catania”. Un obiettivo reso ancora più evidente dall’accorpamento a Sac per Soaco, la società di gestione dello scalo di Comiso dove già si applica il contratto AssoAeroporti. Tre mesi fa alla riunione avevano partecipato, fra gli altri, due esperti inviati dalla segreteria nazionale Trasporto aereo. “Obiettivo comune – aveva sottolineato in quell’occasione l’organizzazione di categoria – la ripresa del settore fortemente penalizzato dalla pandemia”.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aeroporto, esteso ai lavoratori Sac service il contratto dei dipendenti Sac

CataniaToday è in caricamento