menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Controlli nei quartieri a rischio: scoperta una sala da gioco clandestina

Quattro le persone denunciate dai carabinieri, impegnati in un servizio di controllo contro l'illegalità diffusa

I carabinieri di Fontanarossa hanno eseguito un servizio straordinario di controllo del territorio nei quartieri di Librino e Zia Lisa volto alla prevenzione e repressione dei reati ed al controllo dei soggetti sottoposti a misure restrittive. Sottoposto al controllo un chiosco bar ubicato in via Zia Lisa, con denuncia per la titolare di 28 anni, poiché si è accertato la presenza all’interno dell’esercizio pubblico di una sala scommesse clandestina, priva di autorizzazione e della tabella recante l’indicazione dei giochi proibiti. I carabinieri hanno proceduto ad elevare sanzioni amministrative alla donna per un importo complessivo pari a circa 36mila euro ed al sequestro di 2 computer, 1 monitor, 1 tastiera e 1 stampante, nonché alla chiusura provvisoria 5 giorni del locale per inosservanza della normativa anticovid-19 , con segnalazione al Prefetto per l'eventuale inasprimento della sanzione accessoria irrogata. Sono poi stati denunciati un uomo di 36anni e una donna di 28, entrambi catanesi, ritenuti responsabili di furto aggravato. Entrambi,residenti al civico 10 di viale Grimaldi, avevano allacciato i contatori alla rete elettrica pubblica. I tecnici dell’Enel hanno provveduto a ripristinare i collegamenti originari dei misuratori. Nell’ambito del medesimo contesto, i carabinieri hanno controllato 28 soggetti sottoposti a misure detentive alternative accertando un solo caso di evasione, che riguarda una donna di 30 anni non trovata all’interno della propria abitazione e denunciata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Spostamenti tra Regioni - Cos'è e come ottenere il 'certificato verde'

Salute

Ospedale Garibaldi Nesima, nuovi microscopi per l'oftalmologia

Sicurezza

Pulizie di casa - Proprietà e benefici dell'aceto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento