Venerdì, 23 Luglio 2021
Cronaca San Cristoforo / Via Juvara

All'esterno era una cartoleria ma i poliziotti scoprono una sala scommesse abusiva

E' accaduto nella zona di San Cristoforo: gli agenti insospettiti da una serranda alzata a metà hanno effettuato una perquisizione e denunciato il titolare

All'esterno sembrava una cartoleria ma all'interno era un'attrezzata sala scommesse. L'hanno scoperta i poliziotti che nel corso di un controllo in via Juvara hanno visto una saracinesca leggermente abbassata di una cartoleria. Così insospettiti da tale particolare, i poliziotti hanno deciso di effettuare un controllo scovando, celati all’interno dei locali, una vera e propria sala scommesse con vari
computer per il gioco abusivo online e parecchie macchine per il videopoker, tutte prive del prescritto collegamento all’Agenzia Dogane e Monopoli dello Stato.

Il titolare della sala scommesse abusiva è stato denunciato per l’esercizio di giochi d’azzardo e sanzionato amministrativamente anche per  l’inottemperanza alle vigenti normative relative contenimento del Covid19. I locali e tutte le apparecchiature all’interno sono state sequestrate.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

All'esterno era una cartoleria ma i poliziotti scoprono una sala scommesse abusiva

CataniaToday è in caricamento