Comune, Di Salvo su Milleproroghe: "Boccata d'ossigeno, ma non basta"

Salvo Di Salvo che si "congratula col sindaco Pogliese e il vice Bonaccorsi per aver condotto con disciplina istituzionale una missione non facile per la Città"

"L'emendamento al decreto Milleproroghe è una boccata d'ossigeno per Catania, ma non basta per pareggiare le casse dell'Ente". Lo afferma il consigliere comunale Salvo Di Salvo che si "congratula col sindaco Pogliese e il vice Bonaccorsi per aver condotto con disciplina istituzionale una missione non facile per la Città".

"Il provvedimento al decreto finanziario - aggiunge Di Salvo - chiaramente non è la soluzione definitiva per il pareggio delle casse del Comune, considerato che anche negli anni precedenti il Comune è stato salvato in extremis da trasferimenti straordinari da parte dello Stato, ma non sono stati mai sufficienti per pareggiare il disavanzo dell'Ente. Adesso - conclude Di Salvo - bisogna adottare una politica di rigore finanziario, mi aspetto che martedì il Sindaco venga a relazionare in Consiglio Comunale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia: maxi confisca da 31 milioni a Guglielmino, il "re" dei supermercati

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Covid, Musumeci: "Negozi chiusi la domenica, non ci possiamo permettere assembramenti"

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

  • I soldi della droga per le famiglie dei detenuti: parlano i "libri mastri" di Schillaci

Torna su
CataniaToday è in caricamento