Il sindaco Salvo Pogliese incontra i giornalisti di Assostampa

Per il Sindaco "è doveroso che gli eventi di rilevante interesse siano accompagnati da un’informazione e una comunicazione professionalizzate"

Il sindaco Salvo Pogliese ha ricevuto a palazzo degli elefanti una delegazione dell’associazione siciliana della stampa provinciale di Catania guidata dal neo segretario Orazio Aleppo. La crisi del mercato editoriale locale, sia dei media tradizionali che di quelli on line, con le connesse difficoltà occupazionali dei giornalisti, sono stati al centro del confronto a cui hanno preso parte anche la vice segretaria provinciale Assostampa Catania Monica Adorno, i consiglieri nazionali Fnsi Gigi Ronsisvalle e Lorenzo Gugliara e il vicesegretario regionale dell'Unci Filippo Romeo.

Il sindaco Pogliese nel sottolineare “la grande importanza che riveste un’informazione libera e trasparente per la crescita del tessuto sociale e l’impegno a mantenere un rapporto costante con la rappresentanza sindacale di categoria, coerentemente a quanto fatto fin dall'insediamento della nuova amministrazione”, ha annunciato che “l’amministrazione comunale sta promuovendo percorsi amministrativi per favorire opportunità lavorative per i giornalisti”. Il primo cittadino, infatti, ha esplicitato che nei sostegni economici che il Comune garantirà alle organizzazioni sportive e congressuali che promuovono a Catania iniziative di livello internazionale, nazionale e regionale, una parte di questi trasferimenti, dovrà essere vincolata alla retribuzione di giornalisti locali incaricati di svolgere la funzione di addetto stampa, secondo un meccanismo elaborato d’intesa con il sindacato di categoria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Non è certo un modo risolutivo per superare l’emergenza occupazionale dei giornalisti - ha detto il sindaco Pogliese - ma è doveroso che gli eventi di rilevante interesse siano accompagnati da un’informazione e una comunicazione professionalizzate, con l’impiego di giornalisti iscritti all'Ordine e un equo compenso per il lavoro che verranno chiamati a svolgere”. La delegazione del sindacato dei giornalisti nell'apprezzare l’iniziativa del Comune, ha sottolineato l’importanza che anche negli uffici stampa istituzionali si faccia chiarezza in particolare nel contrasto all'abusivismo e alla mancata applicazione della legge 150/2000 sulla comunicazione e l’informazione delle pubbliche amministrazione, con la chiara divisione dei compiti tra addetti stampa e portavoce.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sparatoria in viale Grimaldi, coinvolte almeno sei persone: due i morti

  • Cancro al colon-retto, nuova tecnologia per la diagnosi precoce

  • Dopo una festa alla Playa accusa i sintomi del Coronavirus, minorenne positivo in isolamento domiciliare

  • Aeroporto, hostess con febbre: attivata la procedura di biocontenimento

  • Allerta meteo arancione su Catania per possibili temporali

  • Coronavirus, 27 nuovi casi in Sicilia: a Catania sono 6

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento