Samuel Pietrasanta passa la selezone per i 'live' di The Voice of Italy

Nella puntata di ieri, dopo averli fatti duellare hanno dovuto rinunciare ad alcuni di loro: su 16 talenti che si sono esibiti, 8 passano all'ultima fase

Non sono state scelte facili per Raffaella Carrà, Dolcenera, Emis Killa e Max Pezzali che hanno seguito e incoraggiato i propri talenti per tutto il percorso di “The Voice of Italy”. Nella puntata di ieri, dopo averli fatti duellare hanno dovuto rinunciare ad alcuni di loro: su 16 talenti che si sono esibiti, 8 passano all’ultima fase.  Tra loro anche il catanese Samuel Pietrasanta, del Team Carrà, con “Losing my religion” dei R.E.M.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La sfida decisiva per i Live si accenderà nell’ultimo Knockout di mercoledì 27 aprile. Restano solo 8 posti per i talenti che vogliono coronare il proprio sogno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento