San Berillo, arrestato un pusher

L'uomo aveva tentato la fuga ma i militari dell'Arma lo hanno acciuffato

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile del Comando Provinciale di Catania hanno arrestato un pusher gambiano di 21 anni, Saladou Ceesay.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I militari in particolare, in un servizio di controllo nello storico quartiere di San Berillo, avevano notato in via Delle Finanze alcuni giovani che si intrattenevano a parlare brevemente con l’extracomunitario che, infine, cedeva loro qualcosa nelle mani. Il giovane ha tentato la fuga nei vicoli dello storico quartiere ma i carabinieri, con l'ausilio di un'altra pattuglia, gli hanno chiuso tutte le vie di fuga e lo hanno prontamente bloccato. Addosso aveva 25 grammi di marijuana e 55 euro, ritenuti provento dell’attività di spaccio
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, nel mirino i "fedeli collaboratori" del clan Santapaola-Ercolano: 21 arresti

  • Via Leopardi, carabinieri scoprono un "buco" che collegava una casa disabitata ad una banca

  • Incidente stradale a Paternò, scontro fra due mezzi pesanti: un morto

  • Il "mistero" dei fuochi d'artificio di Picanello, sparati ogni giorno a mezzanotte

  • "Iddu" e "idda": il terrore di Giarre e Riposto, stroncata dai carabinieri la cupola di La Motta

  • Sgominate bande che rubavano sui tir e nelle case: 13 arresti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento