San Berillo, consegnate le prime opere di urbanizzazione

Prima fase del percorso urbanistico che dovrebbe risanare la ferita nel cuore della città dopo lo sventramento

"Speriamo che duri". I vecchietti che assistono all'inaugurazione delle opere a piazza Grenoble fanno gli scongiuri, così come tutti, per la durata delle nuove opere. Il risanamento di San Berillo comincia a prendere forma. Oggi il sindaco Pogliese e la sua giunta, con il presidente del consiglio Giuseppe Castiglione, hanno inaugurato le prime opere di urbanizzazione realizzate dai privati.

"Una ferita nel cuore della città" che con grandi ritardi inizia, timidamente, a essere risanata. Il primo cittadino ha inaugurato uno spazio di verde attrezzato, con un campo multifunzionale, una fontana a raso, un'area con giochi per bambini e un'area pedonale.

I lavori sono iniziati nel dicembre del 2017 e sono stati realizzati dai privati, titolari della proprietà delle aree. I ritardi nella consegna sono frutto della sospensione cautelativamente operata dall’Istica e dal rup per via di alcune anomalie segnalate dal nucleo ispettivo in sede di controllo delle aziende esecutrici.

Opere che rappresentano ancora una parte infinitesimale dell'intero progetto di risanamento di 250 milioni. L'opera più attesa e rilevante è quella del parcheggio interrato di piazza delle Repubblica.

Video | L'intervista al sindaco Pogliese

"Oggi la consegna alla città di un primo arredo urbano - ha detto il primo cittadino Salvo Pogliese - con un campo polifunzionale è un primo step di un percorso qualificante, ma un primo step di valenza simbolica. Un percorso iniziato nel 2012 attraverso l'affidamento all'architetto Cucinella, una archistar di valenza internazionale. C'era stato qualche intoppo burocratico amministrativo che è stato risolto. Ora bisogna accellerare il percorso all'interno di un quadro di legalità".

Sulla tutela delle nuove opere, che vedono i pali della illuminazione dotati di telecamere di sorveglianza, Pogliese fa appello ai catanesi dicendo di "dimostrare l'amore per la città attraverso il rispetto della cosa pubblica".

Per quanto riguarda il parcheggio di piazza della Repubblica il sindaco spera in "cinque, sei mesi di poter iniziare i lavori".

Anche l'ex sindaco Enzo Bianco ha commentato la consegna delle nuove opere: "Quando il 12 dicembre 2017 è stato aperto il cantiere, abbiamo dimostrato a tutti che non eravamo più di fronte ad un progetto bensì a dei lavori concreti. Abbiamo chiesto e ottenuto che tutto il progetto fosse più compatibile, più “verde” e con meno cubatura di cemento. E a giugno dello scorso anno abbiamo consegnato alla città, dopo 67 anni, la prima opera realizzata, l’area di via Fischetti. Oggi, anche se con alcuni mesi di ritardo, che non si dovranno più ripetere, sono stati realizzati un'area a verde e un campo di pallacanestro per i ragazzi del quartiere".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Adesso l'attenzione è puntata al parcheggio interrato di piazza della Repubblica, per un investimento di 15 milioni, e alla grande passeggiata pedonale che dovrebbe sorgere nell'area, assieme a un teatro, un albergo di lusso e altre strutture.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, casi positivi al Cutelli e alla Livio Tempesta: studenti e personale in quarantena

  • Droga e mafia, altri 4 arresti nell’ambito dell’operazione "Overtrade"

  • Coronavirus, un positivo sul volo Milano-Catania: appello dell'Asp ai passeggeri

  • Operazione antidroga, sequestrati 1.300 chili di marijuana: 6 arresti

  • Ricette false per ottenere i rimborsi, due medici sospesi ed otto farmacisti indagati

  • Librino, in due sullo scooter con un neonato di 26 giorni nel mezzo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento