Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

San Berillo nuovo, arrestato per spaccio di stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale

L'uomo è stato notato mentre consegnava un involucro ad altra persona. Insospettiti, gli operatori hanno deciso di fermarlo

Controlli della polizia nel rione di “San Berillo Nuovo”. Arrestato Omar Jendoubi, cittadino italiano di origini magrebine, residente nel rione di “San Berillo Nuovo”, già noto come spacciatore e con precedenti specifici, per attività di spaccio di sostanze stupefacenti nonché per resistenza a Pubblico ufficiale.

L'uomo è stato notato mentre consegnava un involucro ad altra persona. Insospettiti, gli operatori hanno deciso di fermare Omar Jendoubi che resosi conto della situazione ha cercato di dileguarsi abbandonando l’involucro in suo possesso.

A tal punto, nonostante la strenua resistenza, gli agenti sono riusciti a bloccarlo all’interno di un’autorimessa. Dopo aver eseguito l’arresto, gli operatori hanno recuperato l’involucro abbandonato, contenente 8 dosi di cocaina e altre dosi di altro stupefacente nascoste in un anfratto per un totale di 15 dosi.

Nel corso delle fasi dell’arresto, in ragione della resistenza opposta dall’arrestato, uno dei poliziotti operanti ha riportato ferite guaribili in cinque giorni. Il magistrato di turno ha disposto gli arresti domiciliari in attesa della celebrazione della direttissima prevista per la giornata di odierna.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Berillo nuovo, arrestato per spaccio di stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale

CataniaToday è in caricamento