San Berillo, sgomberata una carovana romena che occupava parcheggio

Il parcheggio era stato trasformato in un mercato con la vendita di merci varie, nonché usato anche per vivere con tutti i familiari provvedendo a cucinare, fare il bucato e tutto ciò che necessita in spregio a qualunque buona regola del vivere civile

Ancora oggetto di controlli la zona di San Berillo da parte delle Forze dell’ordine impegnate secondo un piano d’intervento studiato con attenzione. Questa mattina, la polizia ha infatti dato supporto alla polizia locale allo scopo di sgomberare una carovana romena che occupava un parcheggio presente tra il corso Sicilia e via Luigi Sturzo. Il parcheggio era stato trasformato in un mercato con la vendita di merci varie, nonché usato anche per vivere con tutti i familiari provvedendo a cucinare, fare il bucato e tutto ciò che necessita in spregio a qualunque buona regola del vivere civile. Il fenomeno era stato segnalato con vari esposti da parte dei cittadini residenti nella zona che hanno sottolineato l’intolleranza del fenomeno che avviene ogni domenica nella zona San Berillo già stressata da altri fenomeni di degrado e, proprio per tale ragione si è ritenuto di intervenire a supporto della Polizia Locale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

Torna su
CataniaToday è in caricamento