San Cristoforo, vede i carabinieri e getta la droga: arrestato

Marcello Pescatore, 23enne, stava spacciando tra via Stella Polare e via Vivaio quando i militari l'hanno sorpreso

 Il 23enne catanese Marcello Pescatore è stato arrestato dai carabinieri di piazza Dante per spaccio di sostanze stupefacenti. Il giovane, ieri sera tra via Stella Polare e via Vivaio è stato sorpreso a contrattare la cessione delle dosi con alcuni clienti. Accortosi della presenza dei militari ha gettato la droga e si è velocemente allontanato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Inseguito, è stato immediatamente bloccato dai militari ed ammanettato dopo pochi metri. Sul marciapiedi sono state trovate e sequestrate una decina di dosi di marijuana. L’arrestato, in attesa del rito per direttissima, è stato relegato agli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento