Cronaca San Cristoforo / Piazza San Cristoforo

San Cristoforo: arrestato un affiliato al clan “Cappello-Carateddi”

Un pregiudicato G.C., di anni 24, sorvegliato speciale di pubblica sicurezza, ritenuto affiliato al clan mafioso "Cappello-Carateddi" è stato arrestato nel quartiere di San Cristoforo

I Carabinieri del Comando Provinciale di Catania hanno condotto nel pomeriggio di ieri una complessa operazione nel quartiere San Cristoforo volta alla ricerca e all’arresto del pregiudicato G.C., di anni 24, sorvegliato speciale di pubblica sicurezza, ritenuto affiliato al clan mafioso “Cappello-Carateddi”, nonché alla ricerca di armi e droga in una delle piazze di spaccio più fiorenti della città, quella di via Colomba, gestita appunto dal pregiudicato.

L’operazione ha visto coinvolti una cinquantina di Carabinieri del Reparto Operativo e delle Compagnie Carabinieri di Piazza Dante, Fontanarossa e Gravina di Catania, supportati dalle unità specializzate dei cinofili, del NAS e degli elicotteristi del 12° Nucleo Elicotteri.

Al blitz ha partecipato anche personale dei Vigili del Fuoco, dell’ASP e della Polizia Municipale ai quali è stato richiesto il supporto per le specifiche competenze.

 Il pregiudicato è stato sorpreso dai primi Carabinieri che hanno fatto irruzione nel quadrilatero cinturato mentre stava spacciando in prima persona. A seguito dell’operazione, sono stati rinvenuti e restituiti ai legittimi proprietari alcuni veicoli rubati negli scorsi mesi e sono stati sequestrati una pistola beretta munita di caricatore e relativo munizionamento, 30  grammi di marijuana, 5 cavalli dei quali due purosangue verosimilmente impiegati in competizioni illegali e del valore complessivo di 80.000 euro, numerosi medicinali per uso veterinario detenuti illegalmente e conservati nelle adiacenze dei box degli equini, nonché 2 ciclomotori.

.Sono stati ispezionati anche gli esercizi commerciali adibiti alla vendita e alla somministrazione di bevande e generi alimentari per i quali le attività di verifica sono tuttora in corso. Complessivamente, sono state elevate sanzioni amministrative per 25.000 euro. L’arrestato, giudicato con rito direttissimo nella mattinata odierna è stato portato nel carcere di Piazza Lanza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Cristoforo: arrestato un affiliato al clan “Cappello-Carateddi”

CataniaToday è in caricamento