rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca Fortino / Via della Concordia

San Cristoforo: pusher 21enne sfruttava bambini per spacciare

A San Cristoforo, in via della Concordia, i carabinieri si sono accorti che a consegnare la cocaina ai numerosi clienti erano due bambini dell'apparente età di 10-12 anni

A San Cristoforo, in via della Concordia, i carabinieri - seguendo uno spacciatore ventunenne in piena attività - si sono accorti che  a consegnare la cocaina ai numerosi clienti erano due bambini dell'apparente età di 10-12 anni. La testi è stata poi confermata anche dai diversi consumatori fermati dopo l'acquisto della droga.

Pare che lo spacciatore, una volta contattato dai "clienti" e incassato il denaro, desse precise indicazioni ai due bambini per consegnare le dosi. Molto probabilmente i minori venivano utilizzati dallo spacciatore per non farsi beccare con la roba in mano.

Quando i militari sono intervenuti per interrompere il traffico, i due bambini si sono come volatilizzati, scappando attraverso le strette vie del quartiere e a nulla è valso tentare di inseguirli. Il maggiorenne è stato denunciato a piede libero e ha negato persino la loro partecipazione al reato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Cristoforo: pusher 21enne sfruttava bambini per spacciare

CataniaToday è in caricamento