Cronaca San Cristoforo / Piazza San Cristoforo

San Cristoforo "osservato" a raggi infrarossi dai carabinieri:

I militari hanno proceduto ad effettuare numerose perquisizioni personali e locali a carico di pregiudicati con precedenti specifici per stupefacenti, rinvenendo 8.000 euro in contanti, nascosti sotto il tappetino di una macchina in un garage, sicuramente provento della vendita di droga

Ieri sera, i carabinieri del comando provinciale di Catania, hanno svolto un servizio straordinario di controllo del territorio e di polizia giudiziaria nel quartiere di San Cristoforo, nelle aree spesso caratterizzate dallo spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel corso dell’operazione sono stati impiegati complessivamente 48 Carabinieri del Reparto Operativo, della Compagnia Catania Piazza Dante, del N.A.S. e del Nucleo Cinofili, oltre al supporto aereo fornito dall’elicottero del 12° Nucleo CC di Catania.

Controlli a San Cristoforo

L’osservazione privilegiata dal velivolo operata con strumentazione a raggi infrarossi ha permesso di localizzare alcuni individui intenti a governare degli animali. I militari quindi procedevano ad effettuare numerose perquisizioni personali e locali a carico di pregiudicati con precedenti specifici per stupefacenti, rinvenendo 8.000 euro in contanti, nascosti sotto il tappetino di una macchina in un garage, sicuramente provento della vendita di droga.

Sono inoltre state individuate 2 stalle equine abusive, per le quali i Carabinieri del Nas. hanno provveduto a multare i trasgressori per circa 10.000 euro ciascuno. Nell’attività di pattugliamento nelle vie del quartiere si è provveduto al controllo di 72 persone, delle quali la gran parte pregiudicati, e 25 mezzi, provvedendo a anche a contestare violazioni al Codice della Strada per guida senza patente, con relativa denuncia del conducente, guida di motociclo senza casco e mancanza di assicurazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Cristoforo "osservato" a raggi infrarossi dai carabinieri:

CataniaToday è in caricamento