San Cristoforo, controlli della polizia per chioschi e negozi

Nelle strade e piazze del popoloso quartiere di San Cristoforo sono state anche controllate 76 persone, 50 veicoli ed elevati numerosi verbali al codice della strada

Controlli su strada e negli esercizi commerciali da parte della polizia nel quartiere di San Cristoforo. Nel corso del servizio sono stati controllati due chioschi bar in via della Concordia e un negozio di abbigliamento in via Plebiscito. Quest'ultimo è stato sanzionato in quanto occupava il suolo pubblico senza alcuna autorizzazione per la somma di euro 169,00.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Inoltre, nelle strade e piazze del popoloso quartiere di San Cristoforo sono state controllate 76 persone, 50 veicoli ed elevati numerosi verbali al codice della strada tra cui: 1 per il mancato uso delle cinture, 1 per mancato aggiornamento della targa di un ciclomotore, 6 per guida senza carta di circolazione al seguito, 2 per l'uso di apparecchi radiotelefonici (cellulare), 5 per omesse revisioni del veicolo, 8 per guida senza casco, 7 per guida del veicolo privo di copertura assicurativa, per un totale di euro 9.849. Inoltre, sono state controllate 8 persone sottoposte alla misura degli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, scontro tra un furgone e una Porsche: un morto e due feriti

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento