San Cristoforo, arrestati tre spacciatori e denunciati due "clienti"

Immediatamente bloccati e perquisiti sono stati trovati in possesso di 8 dosi di marijuana, per un peso complessivo di 16 grammi, e la somma contante di 80 euro, ritenuta parziale provento dell'attività di spaccio

I carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Piazza Dante hanno arrestato M.Z., 19enne, A.V., 33enne, e F.F., 20enne, tutti catanesi, per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. 

Ieri sera, i militari, durante uno specifico servizio nel popolare quartiere San Cristoforo, hanno individuato i tre soggetti,  in via Piombai,  mentre cedevano delle bustine ad alcuni “clienti” occasionali.  

Immediatamente bloccati e perquisiti sono stati trovati in possesso di 8 dosi di marijuana, per un peso complessivo di 16 grammi,  e la somma contante di 80 euro, ritenuta parziale provento dell’attività di spaccio. 

Sono stati anche identificati due giovani assuntori che sono stati segnalati alla Prefettura di Catania per uso personale di sostanze stupefacenti. La droga ed il denaro sono stati sequestrati. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

Torna su
CataniaToday è in caricamento