San Cristoforo, in due avevano organizzato un self service di cocaina e marijuana

Nel fermarli e perquisirli, gli operanti, hanno rinvenuto e sequestrato 50 dosi di cocaina, peso complessivo 25 grammi, 90 dosi di marijuana, peso complessivo 400 grammi, e la somma in contanti di circa 2500 euro, incassati durante l’attività di spaccio

I carabinieri della compagnia di Catania Piazza Dante hanno arrestato, in flagranza, il 21enne B.R., di Catania e il 44enne S.C., di Villasmundo (SR), per spaccio di sostanze stupefacenti.

Stanotte, intorno alle 03:00,  in via Villascabrosa,  i militari, nell’ambito dei servizi antidroga organizzati nei quartieri a rischio del capoluogo etneo,  hanno sorpreso gli spacciatori mentre, in perfetta sinergia,  cedevano alcune dosi di droga a dei clienti occasionali.

Nel fermarli e perquisirli, gli operanti, hanno rinvenuto e sequestrato  50 dosi di cocaina,  peso complessivo 25 grammi,  90 dosi di marijuana, peso complessivo 400 grammi, e la somma in contanti di circa 2500 euro,  incassati durante l’attività di spaccio.
Per gli arrestati si sono aperti i cancelli del carcere di Piazza Lanza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento