San Cristoforo, sequestrata officina meccanica abusiva

Il titolare dell'officina è stato denunciato per riciclaggio a seguito della scoperta di un motorino rubato trovato all'interno

Nel quartiere di San Cristoforo gli agenti hanno sequestrato un'officina meccanica abusiva in via Reitano. Dopo aver ritrovato per le vie del quartiere un uomo a bordo di un ciclomotore con una targa non appartenente al mezzo, i poliziotti hanno scoperto che lo scooter era in custodia presso un'officina da 45 giorni, ma che il titolare stesso non sapeva spiegare bene il perché gli fosse stato lasciato in consegna.

Dopo gli opportuni controlli gli agenti hanno scoperto che il mezzo era stato rubato. Il proprietario  D.B.G è stato denunciato per riciclaggio e lo scooter è stato restituito al legittimo proprietario.In seguito ai controlli effettuati dal reparto annona della polizia municipale l'officina è risultata abusiva.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia: maxi confisca da 31 milioni a Guglielmino, il "re" dei supermercati

  • Coronavirus, morto l'avvocato Ferlito: per lui era stato lanciato un appello ai donatori di plasma

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Covid, Musumeci: "Negozi chiusi la domenica, non ci possiamo permettere assembramenti"

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

Torna su
CataniaToday è in caricamento