San Cristoforo, pitbull aggredisce i poliziotti: denunciati i proprietari

Il cane era legato con una catena al cancello dell'abitazione di due pregiudicati e ha impedito agli agenti di effettuare un controllo

Una coppia di San Cristoforo è stata denunciata per maltrattamento di animali. Gli agenti del commissariato di Borgo-Ognina nella serata di ieri  passando per via San Giacomo hanno notato un grosso cane legato alle inferriate d’ingresso di un’abitazione dove abita una coppia di pregiudicati,  già nota alle forze dell’ordine.

Il cane, ha provato ad aggredire i poliziotti, provando anche ad entrare nell'abitacolo dell'auto e impedendogli di effettuare un controllo sul posto. Nel cortile della casa inoltre, è stata notata la presenza di un altro grosso cane, un pitbull americano, anche questo molto aggressivo.

L'animale lasciato all'esterno dell'abitazione rappresenta per un pericolo per l'incolumità pubblica e per questa ragione gli agenti sono intervenuti e hanno individuato i due proprietari, V.A. e M.S., che sono stati indagati in stato di libertà per il reato di malgoverno degli animali detenuti in condizioni incompatibili con la loro natura, tanto da creargli gravi sofferenze.

Nell’immediatezza, a cura dei poliziotti, sono state imposte delle prescrizioni a tutela delle persone e degli stessi animali, col divieto di lasciarli sulla pubblica via e, vista la pericolosità, con l’obbligo di fargli indossare la museruola.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

Torna su
CataniaToday è in caricamento