San Cristoforo, pusher 14enne in manette: sequestrata pistola pronta a far fuoco

Perquisita l’autovettura, i militari hanno rinvenuto altre 9 dosi di "marijuana". Ispezionando gli altri veicoli posteggiati nelle vicinanze, è stata rinvenuta una pistola

A soli 14 anni piazzava la “roba” agli assuntori di turno, prelevandola dal passaruota di una Fiat Punto in stato di abbandono in via Molo di Levante. L'auto risultava già sequestrata, poiché priva di copertura assicurativa, ad un pensionato di 72 anni, abitante nella stessa strada.

Il 14enne è stato fermato con l'accusa di spaccio e detenzione illecita di sostanze stupefacenti. Perquisita l’autovettura, i militari hanno rinvenuto altre 9 dosi di "marijuana". Ispezionando gli altri veicoli posteggiati nelle vicinanze, dietro la ruota posteriore di una Fiat 600, anch’essa già sequestrata ed abbandonata in strada – di proprietà di un pregiudicato - è stata rinvenuta una pistola marca Walther PPK cal.7.65, con la matricola abrasa, il serbatoio vuoto inserito e 14 cartucce del medesimo calibro, avvolte in un involucro posto vicino l’arma.

La pistola sarà inviata al Ris di Messina per gli opportuni esami tecnico-balistici che potrebbero stabilirne l’eventuale utilizzo in pregressi episodi criminosi. La droga è stata sequestrata mentre il minore è stato accompagnato nel centro di prima accoglienza del Tribunale per i minorenni di Catania.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

Torna su
CataniaToday è in caricamento