San Cristoforo, cocaina e marijuana: pusher e vedetta in manette

I carabinieri hanno arrestato i pregiudicati catanesi Alfio Denny Mascali e Concetto Ventimiglia

I carabinieri della compagnia di piazza Dante ieri sera hanno arrestato i pregiudicati catanesi Alfio Denny Mascali 21enne e Concetto Ventimiglia 31enne per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti in concorso. I militari, nel corso di un mirato servizio di prevenzione e repressione dei reati in materia di stupefacenti nel popoloso quartiere di San Cristoforo tra le vie Piombai e delle Calcare, hanno osservato Mascali che prendeva contatto con gli acquirenti in transito e, quale vedetta, consentiva Ventimiglia di rifornirsi dello stupefacente richiesto custodito in un vicino rudere.

L’immediato intervento dei carabinieri e le successive perquisizioni hanno consentito di rinvenire: circa 20 grammi di cocaina suddivisa in dosi per lo smercio al dettaglio custodite in involucri termosaldati in cellophane, circa 250 grammi di marijuana anch’essa suddivisa in involucri di carta stagnola e 330 euro in banconote di piccolo taglio ritenuti provento dell’attività illecita. Quanto rinvenuto è stato sequestrato mentre gli arrestati, dopo le formalità di rito sono stati associati alla casa circondariale di piazza Lanza come disposto dall’autorità giudiziaria. 

Diapositiva3-5

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • I soldi della droga per le famiglie dei detenuti: parlano i "libri mastri" di Schillaci

Torna su
CataniaToday è in caricamento