San Cristoforo: armi, droga e materiale esplosivo nascosti in rosticceria

Con le prime luci dell'alba i carabinieri hanno eseguito un blitz nel quartiere etneo. Arrestato 23enne, denunciata invece la moglie. L'accusa per entrambi è di detenzione di: arma clandestina, prodotti esplodenti e sostanze stupefacenti

Blitz dei carabinieri alle prime luci dell’alba in una rosticceria di San Cristoforo. Trovati e sequestrati 1 penna minolux modificata con canna in acciaio, priva di contrassegno identificativo, munita di 2 proiettili, involucri contenenti marijuana del peso complessivo di 23 grammi con relativo materiale utilizzato per il confezionamento della sostanza stupefacente, 200 kg di prodotti esplodenti contenenti polvere pirica suddivisi in 343 confezioni munite di etichetta “CE” detenute senza la prescritta licenza e 191 confezioni artigianali di materiale esplodente, privi di etichettatura e detenuti illegalmente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Arrestato in flagranza il 23enne catanese S. F., mentre la moglie D.M.R., di anni 21, è stata denunciata. Entrambe le accuse sono per detenzione di arma clandestina, di prodotti esplodenti e detenzione illecita di sostanze stupefacenti. Il materiale esplodente, dopo essere stato sequestrato, verrà opportunamente distrutto mentre l’arrestato è stato trasportato nel carcere di Piazza Lanza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Via Leopardi, carabinieri scoprono un "buco" che collegava una casa disabitata ad una banca

  • Operazione antimafia, nel mirino i "fedeli collaboratori" del clan Santapaola-Ercolano: 21 arresti

  • Incidente stradale a Paternò, scontro fra due mezzi pesanti: un morto

  • Il "mistero" dei fuochi d'artificio di Picanello, sparati ogni giorno a mezzanotte

  • "Iddu" e "idda": il terrore di Giarre e Riposto, stroncata dai carabinieri la cupola di La Motta

  • Covid, bonus matrimonio: governo Musumeci stanzia oltre 3 milioni di euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento