San Cristoforo, squadra mobile arresta due spacciatori nigeriani

San Cristoforo: scovata marijuana all’interno di un’abitazione di cittadini nigeriani, occultata anche in sacchi dell’immondizia

La polizia ha arrestato i cittadini nigeriani Steven Malvin Isioma (classe 1998) e Akahomen Promise (classe 1999) con precedenti di polizia specifici in quanto ritenuti responsabili del reato di detenzione ai fini di spaccio di marijuana. Ieri, nell’ambito di mirati servizi volti al contrasto del fenomeno del piccolo spaccio di sostanze stupefacenti, all’interno di quartieri a rischio, nel rione San Cristoforo, personale della squadra mobile e del servizio centrale operativo è intervenuto presso l’abitazione dei cittadini extracomunitari, nel quartiere San Cristoforo, dove, ad esito di perquisizione domiciliare, sono stati rinvenuti, nascosti in una borsa a tracolla 20 involucri già confezionati in cellophane per un totale di 520 grammi, nonché 3 buste contenenti rispettivamente 555, 485 e 255 grammi di marijuana, per un peso complessivo di 1815 grammi.

Potrebbe interessarti

  • Bagno al mare dopo aver mangiato: verità sul falso mito

  • Morso del ragno violino: sintomi, rimedi e cure

  • Risparmiare sulla bolletta della luce: alcuni consigli

  • Come proteggere la casa dai ladri

I più letti della settimana

  • Inferno di fuoco alla Plaia, fiamme nei lidi e bagnanti in fuga

  • Inferno alla Plaia, distrutto dalle fiamme il lido Europa

  • Giovane di Bagheria pestato ad Etnaland per un paio di ciabatte

  • Ritrovato lo studente Peppe Cannata, si trovava a Modica

  • Paura alla Plaia, fiamme in spiaggia: bagnanti messi in salvo con i gommoni

  • Si cerca Peppe Cannata, studente di Giurisprudenza: l'appello degli amici

Torna su
CataniaToday è in caricamento