San Cristoforo, quadrilatero della droga: arrestati due spacciatori

A seguito di attività di osservazione condotta sulla zona che comprende le vie Scaldara, Testulla e Viadotto, gli agenti hanno notato i movimenti sospetti dei due spacciatori

Ieri la polizia di San Cristoforo ha arrestato G.B. e G.S. per detenzione al fine di spaccio di cocaina. A seguito di attività di osservazione condotta sulla zona che comprende le vie Scaldara, Testulla e Viadotto, gli  agenti hanno notato i movimenti sospetti dei due spacciatori i quali provvedevano a contattare, convogliare e rifornire di stupefacente i numerosi avventori.

Uno dei due, dopo aver avvicinato i conducenti delle autovetture che, per l’atteggiamento che assumevano apparivano verosimilmente interessati all’acquisto di sostanze stupefacenti, li indirizzava in un apposito slargo di via Viadotto utilizzato ad area di stazionamento, mentre l'altro complice, di volta in volta, dopo aver ceduto agli avventori gli involucri contenenti la sostanza, riceveva in cambio del denaro.

Il personale di polizia ha proceduto, quindi, ad intercettare le varie autovetture pervenendo al rinvenimento di sostanza stupefacente acquistata, a detta degli stessi conducenti.  Una volta acquisita prova della flagranza dell’attività di spaccio in corso, gli agenti del Commissariato hanno arrestato i due spacciatori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, scontro tra un furgone e una Porsche: un morto e due feriti

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento