San Giorgio, nasconde dietro il frigo oltre 700 euro di droga: arrestato

La polizia ha trovato abcge un revolver calibro 38 special, un fucile con le canne mozzate e la matricola cancellata, centinaia di proiettili, una mitraglietta silenziata ed un giubbotto antiproiettile

In casa, a Catania, in un vano nascosto da un frigorifero dotato di binari, nascondeva droga per un valore superiore ai 700.000 euro: 1,6 kg di cocaina, 1,6 kg di marijuana, 57 kg di hashish. Il tutto insieme con un revolver calibro 38 special, un fucile con le canne mozzate e la matricola cancellata, una mitraglietta silenziata anch'essa con la matricola cancellata, centinaia di proiettili ed un giubbotto antiproiettile. Per questo la polizia ha arrestato Rosario Zagame, di 46 anni. L'uomo è stato rinchiuso nel carcere di piazza Lanza.

La perquisizione nell'abitazione dell'uomo, nel rione San Giorgio, è scattata dopo che Zagame è stato controllato in via Santa Maria delle Salette, nel rione San Cristoforo e trovato in possesso di 2.470 euro in contanti per i quali l'uomo non ha fornito una giustificazione plausibile. Per il controllo gli agenti si sono avvalsi del cane "Vite", che ha immediatamente puntato il frigorifero e indivuato la sostanza stupefacente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

Torna su
CataniaToday è in caricamento