San Giorgio, ritrovati scooter rubati a consigliere Aism: si cercano i ladri

Rubati in casa del consigliere provinciale dell'Associazione Italiana Sclerosi Multipla (Aism), i mezzi sono stati recuperati nel quartiere San Giorgio, grazie all'azione di un carabiniere in servizio alla Stazione di Librino. In corso le indagini per individuare gli autori del furto, fuggiti al momento del ritrovamento

Erano stati rubati a San Pietro Clarenza il 16 dicembre scorso. Oggi il ritrovamento da parte dei carabinieri. Si tratta di due scooter per disabili, rubati in casa del consigliere provinciale dell'Associazione Italiana Sclerosi Multipla (Aism), che sono stati recuperati nel quartiere San Giorgio, grazie all'azione di un carabiniere in servizio alla Stazione di Librino.

In particolare stamattina, fuori dall'orario di lavoro, il carabiniere ha notato nello stradale San Giorgio in sella ai due scooter due persone che hanno abbandonato i mezzi e sono fuggiti a piedi nelle campagne circostanti. Viva soddisfazione è stata espressa agli uomini dell'Arma dallo stesso consigliere per il recupero dei mezzi, del valore di circa 10.000 euro. Sono in corso le indagini per l'individuazione degli autori del furto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

  • I soldi della droga per le famiglie dei detenuti: parlano i "libri mastri" di Schillaci

Torna su
CataniaToday è in caricamento