Cronaca

San Giovanni Galermo, Nauta: "Mancanza di illuminazione e sicurezza"

Il rappresentante del comitato "San Giovanni Galermo che cambia", Francesco Nauta, pone l'attenzione sulle condizioni di via Girolamo Gravina, fine del tratto adiacente via Badia, via stocco e via Kolbe e infine via Balatelle

Il rappresentante del comitato "San Giovanni Galermo che cambia", Francesco Nauta, pone l'attenzione sulle condizioni di via Girolamo Gravina, fine del tratto adiacente via Badia, via stocco e via Kolbe e infine via Balatelle. "Purtroppo da tempo l'illuminazione in queste zone non è presente, comportando pericolo per i pedoni che vi transitano, in quanto con la scarsa o addirittura la mancanza di illuminazione, si rischia che vengano investiti, oltre a limitare la possibilità alle persone di uscire dalla propria abitazione", denuncia Nauta.

"A questo problema si aggiunge che la scarsa illuminazione alimenta tra gli abitanti delle zone interessate quel senso di insicurezza all'interno delle proprie case - continua Nauta- Questa situazione si protrae da troppo tempo, gli abitanti da mesi lamentano Il problema e il disagio che ne consegue. È necessario intervenire per ripristinare immediatamente il servizio elettrico. Da tempo vengono fatti solleciti alle autorità competenti senza purtroppo nessun riscontro. Faccio un appello all'amministrazione comunale,in particolare al signor Sindaco, sensibile alle problematiche della sicurezza ,in qualità di rappresentante del comitato San Giovanni Galermo che cambia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Giovanni Galermo, Nauta: "Mancanza di illuminazione e sicurezza"

CataniaToday è in caricamento