Cronaca Piazza Chiesa Madre

San Giovanni Galermo, inaugurata una nuova panchina rossa

L'iniziativa contro il femminicidio è arrivata anche nella quarta circoscrizione, in piazza Chiesa Madre, dalla volontà del consigliere Giacone

Stamattina in piazza Chiesa Madre a San Giovanni Galermo è stata inaugurata alla presenza del sindaco Enzo Bianco una panchina rossa, su proposta del consigliere della quarta circoscrizione Mirko Giacone. " Ogni anno le vittime di violenza di genere sono oltre 100, molto spesso queste tragedie si consumano all'interno delle mura familiari. Solo educando l'uomo al rispetto della donna e sensibilizzando la comunità con iniziative come quella di stamani si potrà ottenere nel breve periodo un riscontro positivo" dichiara il consigliere Giacone.

"Ringrazio tutto il consiglio ed in particolare il presidente Giacalone per avere sposato fin da subito tale idea ed essersi impegnato ai fini della sua realizzazione. Un pensiero va anche alle signore  Vera Squatrito e Giovanna Zizzo per aver dato la disponibilità a testimoniare ancora una volta la loro storia e quelle delle proprie figlie vittime di femminicidio, ringrazio anche le tante associazioni di volontariato accorse oggi e la preside Perni in rappresentanza della scuola Santo Padre Di Guardo. Voglio anche comunicare l'esistenza di un'applicazione scaricabile da cellulare che si chiama 'Watchdog'' nata dalla mente di un giovane catanese,Salvo Catania, presente anch'egli oggi e che potrà essere utilizzata in caso di necessità per contrastare possibili episodi da violenze." Il consigliere conclude affermando l'intenzione del consiglio di inaugurare un'altra panchina rossa nei giorni a seguire nel quartiere Cibali.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Giovanni Galermo, inaugurata una nuova panchina rossa

CataniaToday è in caricamento