San Giovanni La Punta, contro i furti i commercianti assumono guardie notturne

Si autotasseranno per assumere una squadra di guardie giurate. Il servizio è già entrato in funzione da una settimana e, tirando le prime somme, sembra che sia diminuito il numero delle rapine notturne ai danni dei negozi puntesi

A San Giovanni La Punta i commercianti hanno deciso di puntare sulle proprie forze per contrastare la delinquenza. Ecco che è stato firmato un patto d'intesa tra i commercianti e una società privata di sorveglianza.

Si autotasseranno per assumere una squadra di guardie giurate che, ogni notte, effettuerà un servizio di sorveglianza e prevenzione dei crimini. Orario di lavoro: dalle 22 alle 6 del mattino.

Il servizio è già entrato in funzione da una settimana e, tirando le prime somme, sembra che sia diminuito il numero dei furti notturni ai danni dei negozi puntesi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento