San Giovanni La Punta, contro i furti i commercianti assumono guardie notturne

Si autotasseranno per assumere una squadra di guardie giurate. Il servizio è già entrato in funzione da una settimana e, tirando le prime somme, sembra che sia diminuito il numero delle rapine notturne ai danni dei negozi puntesi

A San Giovanni La Punta i commercianti hanno deciso di puntare sulle proprie forze per contrastare la delinquenza. Ecco che è stato firmato un patto d'intesa tra i commercianti e una società privata di sorveglianza.

Si autotasseranno per assumere una squadra di guardie giurate che, ogni notte, effettuerà un servizio di sorveglianza e prevenzione dei crimini. Orario di lavoro: dalle 22 alle 6 del mattino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il servizio è già entrato in funzione da una settimana e, tirando le prime somme, sembra che sia diminuito il numero dei furti notturni ai danni dei negozi puntesi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Motociclista 47enne in gravi condizioni al Cannizzaro

  • Prezzi delle case a Catania: la mappa zona per zona

  • Coronavirus, in Sicilia due nuovi casi e un morto

  • Superbonus edilizia: "Accelerare i tempi, serve meno burocrazia"

  • Rete di pusher agiva in diverse piazze di spaccio, scattano gli arresti

  • Coronavirus, in Sicilia situazione stabile: scoperto un nuovo caso

Torna su
CataniaToday è in caricamento