San Giovanni La Punta, topo d’appartamento arrestato dai carabinieri

Inutile il tentativo di fuga del malvivente che, alla vista dei carabinieri, ha cercato una improbabile fuga a piedi per le vie limitrofe. La refurtiva, interamente recuperata, è stata restituita al legittimo proprietario mentre l’arrestato è stato posto ai domiciliari

I carabinieri hanno arrestato in flagranza il 51enne catanese S.P., per furto aggravato. L’uomo, nel pomeriggio di ieri, si è introdotto in un appartamento di San Giovanni La Punta, in via Duca degli Abruzzi e, dopo aver razziato gioielli e monili in oro, è fuggito a bordo della sua Opel Zafira a causa dell’ inaspettato ritorno in casa del proprietario.

La vittima ha immediatamente avvisato il 112 che, in perfetta sinergia con le autoradio dislocate sul territorio,  è riuscito a comunicare alla pattuglie la descrizione del veicolo, intercettato e bloccato da due militari di Mascalucia in via Firenze.

Inutile il tentativo di fuga del  malvivente che, alla vista dei carabinieri, ha cercato una improbabile fuga a piedi per le vie limitrofe. 
La refurtiva, interamente recuperata,  è stata restituita al legittimo proprietario mentre l’arrestato è stato posto ai domiciliari in attesa del rito per direttissima.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento