San Giovanni La Punta, lavori per il nuovo impianto di illuminazione a Led

Il progetto ha un costo di circa 40 mila euro e prevede la realizzazione del primo tratto che va da piazza Bonaccorso a via Badia con impianto aereo

Avviati i lavori per la realizzazione del nuovo impianto di pubblica illuminazione a Led in via Madonna delle Lacrime, nel tratto da piazza Bonaccorso a via Marche. Il progetto ha un costo di circa 40 mila euro e prevede la realizzazione del primo tratto che va da piazza Bonaccorso a via Badia con impianto aereo, poiché nel sottosuolo vi è la presenza di molti sotto servizi (Enel, linea telefonica, acqua, ecc…), mentre nel restante tratto sino in via Marche sarà realizzato sottotraccia per un totale di numero 16 pali e corpi illuminanti impiegati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Sin dall’inizio del mio mandato amministrativo avevamo pensato e ritenuto necessario realizzare nel tratto di strada tra piazza Bonaccorso e Via Marche di una adeguata illuminazione- dichiara il Sindaco Antonino Bellia- per rendere sicuro il transito veicolare e soprattutto la sicurezza dei residenti, anche perché in quel tratto di strada sono ubicati due plessi scolastici dell’Istituto Carlo Alberto dalla Chiesa e che pertanto necessita degli opportuni servizi quale quello della illuminazione stradale a garanzia della sicurezza dei nostri studenti e delle famiglie che giornalmente accompagnano i figli a scuola. Inoltre quella che poteva nel passato essere considerata una zona periferica e poco abitata adesso non lo è più, considerati i numerosi insediamenti abitativi presenti. L’impianto attualmente in funzione non è adeguato in quanto vetusto e insufficiente per la presenza di pali troppo distanti tra loro. Il nuovo impianto oltre ad essere efficiente permetterà un consistente risparmio energetico, poiché, come prima evidenziato si tratta di un impianto che prevede l’impiego di corpi illuminanti a Led di ultima generazione che oltre a garantire standard di efficienza luminosa più adeguati, consentirà al comune di avere dei notevoli risparmi in termini di spesa energetica con il conseguente beneficio ambientale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, nel mirino i "fedeli collaboratori" del clan Santapaola-Ercolano: 21 arresti

  • Via Leopardi, carabinieri scoprono un "buco" che collegava una casa disabitata ad una banca

  • Incidente stradale a Paternò, scontro fra due mezzi pesanti: un morto

  • Il "mistero" dei fuochi d'artificio di Picanello, sparati ogni giorno a mezzanotte

  • "Iddu" e "idda": il terrore di Giarre e Riposto, stroncata dai carabinieri la cupola di La Motta

  • Sgominate bande che rubavano sui tir e nelle case: 13 arresti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento