rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca San Giovanni la Punta

San Giovanni La Punta: un murales per rigenerare la memoria delle vittime di mafia

lI Comune di San Giovanni la Punta ha avviato un'iniziativa importante così come spiegato dall'assessore alle Pari opportunità e politiche scolastiche, Piermaria Capuana

Colori, ricordo e decoro. Un murales per rigenerare la memoria delle vittime di mafia. lI Comune di San Giovanni la Punta ha avviato un'iniziativa importante così come spiegato dall'assessore alle Pari opportunità e politiche scolastiche, Piermaria Capuana. "È importante dare l’opportunità ai giovani di avere un ruolo di primo piano nella lotta alla mafia perchè questa passa prima di tutto dall’istruzione. Ecco perché la formazione culturale dev’essere accompagnata dalla cultura dei diritti e dei valori che risiedono a scuola come nelle pari opportunità. Questo vivendo una realtà di fronte alla quale, i giovani non devono essere spettatori passivi, ma i garanti della legalità"

La rigenerazione urbana infatti vede protagonisti gli studenti del liceo Emilio Greco impegnati in uno street art. L'occasione è stata quella della “Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime delle mafie” e il progetto è stato presentato al Comune di San Giovanni la Punta, davanti al Sindaco Bellia, un progetto redatto dagli studenti del liceo Emilio Greco e che prevede la realizzazione di un murales con un forte valore simbolico all’insegna della legalità e delle pari opportunità.

Un mix cromatico e immagini che rappresenteranno non solo un omaggio alle vittime, ma soprattutto il simbolo della scelta della comunità puntese nella lotta alle discriminazioni, violenza, mafia ed a supporto delle Pari Opportunità. "Perché non c’è futuro senza i giovani  - conclude l'assessore Capuana - ma i giovani non hanno futuro senza pari opportunità in una società sana e libera dalla violenza e condizionamenti della mafia"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Giovanni La Punta: un murales per rigenerare la memoria delle vittime di mafia

CataniaToday è in caricamento