San Giovanni La Punta, rapinato il market Eurospin: due arresti

Poco prima della chiusura i malviventi hanno fatto irruzione all'interno del supermercato con in pugno una pistola e, seminando il panico fra i clienti e i dipendenti si sono fatti consegnare l'incasso della giornata

Foto di repertorio

Sono finiti in manette due giovani incensurati per aver “messo a segno” una rapina ai danni dell’Eurospin di San Giovanni La Punta, portando via un bottino di 340 euro.

Poco prima della chiusura i due malviventi hanno fatto irruzione all’interno del supermercato con in pugno una pistola con matricola abrasa e, seminando il panico fra i clienti ed i dipendenti si sono fatti consegnare l’incasso della giornata.

I due incensurati sono stati bloccati all’uscita del supermercato da una pattuglia della polizia municipale in servizio di controllo sul territorio.A fermare i malviventi sono stati l’ispettore Giovanni Nicolosi e l’agente Domenico Lo Faro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esplosione a Librino, ladri piazzano bomba davanti a un tabacchi: un morto

  • Scoperto arsenale, era nascosto in serbatoi sotterrati vicino al lido Le Capannine

  • Assalto in banca con escavatore a Trecastagni: si cercano i ladri in fuga

  • "Cattivo Tenente", i nomi degli arrestati

  • Ragazze picchiano le compagne di scuola e diffondono il video sui social

  • Beccati a lavorare e confezionare 180 chilogrammi di marijuana, arrestati

Torna su
CataniaToday è in caricamento