San Giovanni La Punta, rapinato il market Eurospin: due arresti

Poco prima della chiusura i malviventi hanno fatto irruzione all'interno del supermercato con in pugno una pistola e, seminando il panico fra i clienti e i dipendenti si sono fatti consegnare l'incasso della giornata

Foto di repertorio

Sono finiti in manette due giovani incensurati per aver “messo a segno” una rapina ai danni dell’Eurospin di San Giovanni La Punta, portando via un bottino di 340 euro.

Poco prima della chiusura i due malviventi hanno fatto irruzione all’interno del supermercato con in pugno una pistola con matricola abrasa e, seminando il panico fra i clienti ed i dipendenti si sono fatti consegnare l’incasso della giornata.

I due incensurati sono stati bloccati all’uscita del supermercato da una pattuglia della polizia municipale in servizio di controllo sul territorio.A fermare i malviventi sono stati l’ispettore Giovanni Nicolosi e l’agente Domenico Lo Faro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento