San Giovanni La Punta, sequestrati oltre 130 mila biglietti d'auguri contraffatti

I finanzieri hanno ispezionato due negozi, entrambi gestiti da un italiano, il primo all’interno del centro commerciale “Le Zagare”, mentre il secondo in via Piave

I militari del comando provinciale della guardia di finanza di Catania, nell’ambito del dispositivo posto al contrasto all’economia illegale e sommersa, hanno eseguito un intervento nel settore della contraffazione marchi e della tutela del made in Italy, sottoponendo a sequestro oltre 138.000 articoli contraffatti, raffiguranti noti personaggi dei cartoons e dei più importanti brand di intrattenimento per ragazzi.

I finanzieri del gruppo di Catania hanno ispezionato due locali commerciali, entrambi gestiti da un cittadino italiano, nel comune di San Giovanni La Punta (il primo sito all’interno del centro commerciale “Le Zagare”, mentre il secondo in Via Piave) rilevando la presenza di numerosi articoli illeciti, costituiti da biglietti di invito ed augurali raffiguranti noti personaggi dei più celebri cartoons quali “Frozen, Cars, Cenerentola, Iron Man, Hello Kitty”. Questo risultato ha permesso dunque di smantellare un importante impianto di approvvigionamento di prodotti contraffatti, pronti per la successiva immissione in commercio durante le prossime festività natalizie.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al termine delle attività, l’imprenditore italiano è stato denunciato per il reato di introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento