rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Cronaca Ognina / Via San Giovanni Li Cuti

San Giovanni Li Cuti, piazza interamente occupata per attività di ristorazione: sanzioni

Sequestro amministrativo di 52 sedie, 13 tavoli e uno sgabello in legno

Controlli della polizia nel quartiere Borgo-Ognina. A San Giovanni Li Cuti, è stata controllata un’attività di ristorazione, che aveva un’autorizzazione per uno spazio più limitato rispetto a quello realmente occupato e che comprendeva quasi totalmente l’area della piazza ponendovi una quantità significativa di sedie e tavoli.

Uno dei dipendenti del locale, ha rimproverato un ragazzino in quanto responsabile di giocare con un aeroplanino di carta a ridosso dei tavoli posizionati nella piazza in questione.

IMG-20170706-WA0002-2

Da accertamenti effettuati e nell’immediatezza, si è potuto quindi riscontare un’occupazione di quasi 170 metri quadrati al di fuori dei limiti consentiti della citata piazzetta e, altresì, 45 metri di occupazione distribuiti tra vicolo Pagliotti e la via San Giovanni Li Cuti. Alla luce di quanto si è proceduto a contestare le relative sanzioni pecuniarie amministrative ai sensi del Codice della Strada e la relativa documentazione verrà trasmessa presso l’Ufficio competente del Comune di Catania al fine di calcolare i tributi evasi.

E' stato effettuato anche il sequestro amministrativo di 52 sedie, 13 tavoli e uno sgabello in legno che sono stati depositati ai fini della custodia presso i locali di via Ungaretti.

Il titolare dei detta attività, che ha giustificato l’occupazione illegale del suolo pubblico affermando che in quella serata vi era un afflusso elevato di utenza, è stato altresì indagato in stato di liberà ai sensi dell’arti. 633 del codice penale (invasione di luogo pubblico).

Ulteriori occupazioni di suolo pubblico, anche se di minor rilievo, sono state accertate nei giorni scorsi da personale del Commissariato Borgo-Ognina e, in particolare, dal Reparto Annona della Polizia Municipale.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Giovanni Li Cuti, piazza interamente occupata per attività di ristorazione: sanzioni

CataniaToday è in caricamento