San Gregorio, al via due cantieri per rifare il look al viale Europa e a piazza Regina Margherita

Continua, quindi, il cammino intrapreso dall'amministrazione Corsaro relativo alla messa in sicurezza delle strade sangregoresi

La giunta del comune di San Gregorio il 19 novembre scorso, ha approvati due cantieri di lavoro finanziati dalla Regione Siciliana. I progetti riguardano il completamento dei marciapiedi di viale Europa, nel tratto che va da via Fondo di Gullo a Via Macello, e la sistemazione della pavimentazione del tratto carrabile della centrale piazza Regina Margherita. La somma investita è di €176.366,84. Continua, quindi, il cammino intrapreso dall'amministrazione Corsaro relativo alla messa in sicurezza delle strade sangregoresi. Ogni tipo di intervento, che sia di viabilità o cantieristico, mira a rendere più sicura la rete stradale della cittadina. I progetti, che sono stai presentati entro la scadenza naturale del 23 novembre nonostante fosse stata concessa una proroga ai comuni fino al 20 gennaio, mirano a coinvolgere cittadini disoccupati del proprio territorio così come vuole il Ddg n. 9483 del 9 agosto 2018 dell’Assessorato regionale della Famiglia e delle Politiche del Lavoro. 

"Nonostante l’esiguo numero di personale – ha dichiarato soddisfatto il primo cittadino, Carmelo Corsaro – riamo riusciti nei tempi utili a proporre i progetti. Certo, le somme erano minime e sono bastate solo per due dei sei progetti che abbiamo in mente da realizzare". L’assessore ai lavori pubblici, Salvo Cambria si ritiene soddisfatto "e ringrazio – ha detto – l’Area dei Lavori pubblici per la solerzia con la quale ha portato a termine i progetti. Se le somme erogate dalla Regione Siciliana non dovessero bastare – ha concluso Cambria - saranno integrate dal nostro Comune".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

Torna su
CataniaToday è in caricamento