San Gregorio, pubblicato il bando per giovani disoccupati

L'amministrazione Corsaro per il quinto anno consecutivo si impegna a dare ai giovani sangregoresi dai 18 ai 40 anni la possibilità di prestare servizi formativi all'interno dell'ente

stato pubblicato il bando sui Programmi di lavoro per giovani disoccupati e inoccupati anno 2018/19. Le domande dovranno essere presentate non oltre il 10 novembre 2018. I modelli di domanda sono reperibili all’Urp di piazza Marconi, 11 o scaricabili dal sito del Comune: www.comune.san-gregorio-di-catania.ct-egov.it.

L'amministrazione Corsaro per il quinto anno consecutivo, e con fondi comunali, si impegna a dare ai giovani sangregoresi dai 18 ai 40 anni la possibilità di prestare servizi formativi all'interno dell'Ente, favorendo l'integrazione sociale ed economica. La durata del progetto è di tre mesi, 60 giorni lavorativi, 3 ore giornaliere per 5 giorni settimanali, per l’integrazione o l’ampliamento dei servizi comunali con riferimento agli ordinari compiti d’istituto. Gli interessati dovranno essere residenti nel Comune di San Gregorio da almeno sei mesi dalla data di pubblicazione del bando e devono avere un reddito, ammesso che ne abbiano uno, non superiore a 7.500,00 euro. Dovranno, quindi, presentare il modello Isee standard o ordinario.

Per l'assessore ai sevizi sociali, nonché vice sindaco, Seby Sgroi "questa iniziativa è molto importante su diversi aspetti, uno è quello di dare ai nostri giovani, oggi demoralizzati più che mai dalla crisi sociale ed economica che investe il nostro territorio, la possibilità di maturare o integrare esperienze di formazione all'interno dell'Ente e della pubblica amministrazione, oltre alla possibilità di percepire qualche soldo per affrontare alcune esigenze personali. Con questa iniziativa abbiamo coinvolto già 125 giovani". La graduatoria definitiva sarà approvata con “atto di direzione” entro i sessanta giorni dalla data di scadenza del bando.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

Torna su
CataniaToday è in caricamento