San Gregorio, approvato il bando per i contributi gas alle fasce più deboli

Approvato il bando del “Fondo di Tutela” per l’attribuzione dei contributi alle fasce deboli per i costi di consumo del gas per l’anno 2017. Il termine ultimo per la presentazione delle domande è il 2 novembre 2018

È stato approvato il bando per l’accesso al “Fondo di Tutela” per l’attribuzione dei contributi alle fasce deboli per i costi di consumo del gas per l’anno 2017. Il termine ultimo per la presentazione delle domande è il 2 novembre 2018. Le domande inoltrate dopo la scadenza saranno escluse. I modelli di domanda sono reperibili presso l’Urp del Municipio, Piazza Marconi 11, la Delegazione comunale di Largo Mignemi, o scaricabili dal sito www.comune.san-gregorio-di-catania.ct.it. Il sostegno per il consumo del gas per le fasce deboli, nasce con D.L. n 159/2007, per mezzo della quale l’Ente gestore del Gas, “2i Rete Gas”, corrisponde al Comune un canone annuo da destinare alle fasce deboli della popolazione.

"Per il 2017, addizionata al residuo precedente, la somma da destinare è pari a 25.833,09 euro, - ha spiegato l’assessore ai Servizi sociali Seby Sgroi -, una cifra considerevole. Grazie a tale importo un contributo potrà essere concesso per sostenere il costo del contratto stipulato per l’utenza del gas durante il periodo che va dal 1° gennaio al 31 dicembre 2017".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel caso in cui il richiedente non abbia stipulato contratto di fornitura Gas con il gestore, ma abbia fatto ricorso alle “bombole di gas”, il contributo potrà essere assegnato tenendo conto del valore Isee 2017 e della composizione del nucleo familiare. Possono accedere al beneficio coloro che risiedono nel Comune sangregorese da almeno due anni. Gli interessati dovranno fornire la certificazione Isee 2018 (redditi 2017) che non deve essere superiore a 7.500,00 euro. Chi ha nel proprio nucleo familiare una situazione di disabilità grave, invece, può accedere al contributo presentando una dichiarazione dei redditi non superiore a 15.000,00 euro. I contributi erogati, per le somme documentate, non supereranno il tetto massimo di 500, euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento