rotate-mobile
Sabato, 24 Settembre 2022
Cronaca San Gregorio di Catania

San Gregorio: i contagiati di covid diminuiscono di due terzi

Il primo cittadino, Carmelo Corsaro, sin dal primo momento della diffusione della pandemia ha invitato i cittadini ad essere scrupolosi nell’osservare le nozioni elementari ma utili per allontanare i contagi

Un calo brusco, ma significativo, a distanza di un mese vede diminuire i positivi al covid di due terzi. Appena un mese fa si contavano a San Gregorio 212 positivi mentre nell’ultimo aggiornamento, pervenuto dall’Asp di Catania, si registrano 67 contagiati. Gli isolati sono 34. In questo caso si assiste alla riduzione del 50 per cento dei casi dal momento che circa un mese fa gli isolati erano 70. Una soddisfacente situazione visto l’alto tasso di contagi registrato il mese scorso. Certamente la gente si sarà resa conto che la convinzione che col caldo il virus sarebbe scomparso, o quantomeno si sarebbe ridotto al minimo, è soltanto una “vox populi”.

In piena estate il virus si è propagato lo stesso e i cittadini hanno subito ripreso le buone abitudini relative all’uso della mascherina, al distanziamento ed evitando abbracci e baci. Il primo cittadino, Carmelo Corsaro, sin dal primo momento della diffusione della pandemia ha invitato i cittadini ad essere scrupolosi nell’osservare le nozioni elementari ma utili per allontanare i contagi quali: "L’uso della mascherina, areazione dei locali, igiene delle mani e ponendo attenzione alle situazioni di assembramento".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Gregorio: i contagiati di covid diminuiscono di due terzi

CataniaToday è in caricamento