San Gregorio, i sangregoresi incontrano l'Imam in chiesa Madre

Voluto dal parroco di San Gregorio, don Ezio Coco, l'evento ha lo scopo di dissipare dubbi e chiarire le tante informazioni distorte che il mondo mediatico ci propina o ci lascia immaginare riguardo la differenza tra Isis e Islam

Venerdì 27 novembre alle ore 16, nella chiesa di Santa Maria degli Ammalati di San Gregorio i parrocchiani e i cittadini sangregoresi incontreranno l’Imam della moschea di Catania, Kheit Abdelhafid, rappresentante di rilievo dell’Islam siciliano.

Voluto dal parroco di San Gregorio, don Ezio Coco, l'evento ha lo scopo di dissipare dubbi e chiarire le tante informazioni distorte che il mondo mediatico ci propina o ci lascia immaginare riguardo la differenza tra Isis e Islam

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

Torna su
CataniaToday è in caricamento