San Gregorio, in un bar con 170 chili di fuochi d'artificio: arrestato

A scoprirlo gli agenti della polizia. Poco distante i fuochi vi erano anche diverse bombole di gas, potenzialmente molto pericolose

In un bar di San Gregorio, precisamente nella frazione di Cerza, gli agenti della polizia hanno una vera e propria "polveriera" pronta per la fine dell'anno composta da diverse  batterie pirotecniche, le cosiddette cassette cinesi, da 100 colpi e alcuni candelotti, per un totale di 170 chili lordi, con un principio attivo di 40 chili

.All’interno del locale vi erano inoltre due slot machine installate senza alcuna autorizzazione e non collegate alla rete dei Monopoli di Stato e anche alcune bombole di gas che, in caso di eventi critici come un incendio o l’innesco del materiale pirotecnico, avrebbero potuto causare una potentissima esplosione tale da demolire l’intero edificio.

Per mettere in sicurezza tutto il materiale è intervenuto il personale del nucleo artificieri della Questura di Catania.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il titolare del bar, B.D.C. di anni 31, in considerazione della quantità e qualità del materiale esplodente con elevata potenzialità è stato arrestato e rischia una pena che va da uno a otto anni. L'uomo adesso si trova nel carcere di Piazza Lanza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, nel mirino i "fedeli collaboratori" del clan Santapaola-Ercolano: 21 arresti

  • Incidente stradale a Paternò, scontro fra due mezzi pesanti: un morto

  • Il "mistero" dei fuochi d'artificio di Picanello, sparati ogni giorno a mezzanotte

  • "Iddu" e "idda": il terrore di Giarre e Riposto, stroncata dai carabinieri la cupola di La Motta

  • Sgominate bande che rubavano sui tir e nelle case: 13 arresti

  • Droga e mafia, altri 4 arresti nell’ambito dell’operazione "Overtrade"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento