San Gregorio, riaperta e inaugurata via Sgroppillo

L'importante arteria stradale va ad arricchire, insieme all'apertura di Via Colombo, un'intera zona residenziale

Foto d'archivio

E’ stata inaugurata, nella mattinata di oggi, e aperta al flusso veicolare, Via Sgroppillo e insieme ad essa anche Via delle Olimpiadi. L’importante arteria stradale va ad arricchire, insieme all’apertura di Via Colombo, un’intera zona residenziale con la presenza di due plessi scolastici, attività commerciali e servizi vari. Presenti all’inaugurazione, oltre al sindaco, Carmelo Corsaro e il vicesindaco, Ivan Albo del Comune di San Gregorio, anche l’assessore ai Lavori pubblici del Comune di Catania, Luigi Bosco, il sindaco di Tremestieri Etneo, Santi Rando, l’ing. Tommaso Costa per la Protezione civile della Regione siciliana e direttore dei lavori, il geometra Carmelo Martelli dell’Ufficio urbano del Comune di Catania, l’assessore ai Servizi sociali di San Gregorio, Seby Sgroi, numerosi consiglieri comunali, e agenti di Polizia municipale del Comune di Catania e San Gregorio.

Il primo cittadino, Carmelo Corsaro: "Siamo soddisfatti perché adesso abbiamo consegnato un quartiere rimodernato ad una delle zone più belle del territorio sangregorese. Col pedonale in ambo i lati e l’illuminazione stradale raddoppiata la vivibilità delle nostre residenze migliora al quadrato". Soddisfatto anche il Vice Sindaco ed assessore ai LL.PP. di San Gregorio Ivan Albo: "ho seguito i lavori e partecipato a risolvere i mille ostacoli non solo burocratici di questo complesso cantiere – ha dichiarato - . Dopo neppure due anni dalla chiusura del primo tratto di via Sgroppillo oggi consegniamo un quartiere Sgroppillo al passo col futuro. Chi ha vissuto la vecchia trazzera Sgroppillo può realmente apprezzare il senso di questa opera pubblica, di questo successo, della messa in sicurezza e riqualificazione della strada e dell'intero quartiere".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La chiusura della strada è avvenuta il 5 marzo del 2015 e in meno di due anni (il tempo previsto era di 22 mesi) è stata realizzata. "La volontà di fare il progetto e il suo finanziamento si devono alla Regione siciliana, Protezione civile – ha sottolineato l’assessore ai LL.PP. del Comune di Catania, Luigi Bosco – ma la sua realizzazione si deve alla sinergia dei Comuni di Catania, San Gregorio e di Tremestieri Etneo; senza questa sinergia l’opera non avrebbe raggiunto la sua realizzazione nei tempi previsti. Un plauso va anche alle forze di Polizia locale di entrambi i Comuni per aver controllato e coordinato il traffico della zone in questi due anni".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento